Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Minaccia la sua convivente con fucile ad aria compressa

Veglie: denunciato a piede libero un muratore 51enne. Durante una lite in casa con la donna, una 45enne, ha puntato l'arma nei suoi confronti. Ha dovuto chiamare i carabinieri

I carabinieri della Stazione di Veglie qualche sera addietro sono intervenuti presso l'abitazione di G.L, 51enne di Veglie, muratore, chiamati dalla sua convivente, una donna vedova di 45 anni: la donna ha dovuto comporre il 112 perché durante una lite in casa, per futili motivi, l'uomo ha imbracciato con il suo fucile ad aria compressa (legalmente detenuto) e l'ha minacciata. L'intervento tempestivo dei militari ha scongiurato qualsiasi degenerazione e per fortuna non ci sono stati feriti. L'uomo è stato denunciato a piede libero per minaccia aggravata. Il fucile è stato sottoposto a sequestro.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia la sua convivente con fucile ad aria compressa

LeccePrima è in caricamento