Cronaca Piazza del Popolo

Ladri forzano porta della tabaccheria di notte e poi fuggono col bottino

E' successo nel minuscolo borgo di Specchia Gallone, frazione di Minervino di Lecce. Qualche testimone ha segnalato il passaggio sospetto di un'auto station wagon. I ladri hanno agito intorno alle 4 del mattino. Rubati soldi e stecche di sigarette. Non ci sono videocaere di sicurezza

Foto di repertorio.

SPECCHIA GALLONE (Minvervino di Lecce) – Pomeriggio più che movimentato nel piccolo borgo di Specchia Gallone, frazione di Minervino di Lecce. Una località nell'entroterra di Otranto che conta poco meno di 500 abitanti, qualcuno dei quali, con l’occhio più lungo, nonostante l'orario (erano le 4 del mattino) ha segnalato ai carabinieri della stazione locale, il transito sospetto di un’auto modello station wagon. Di un modello, però, non meglio precisato.

Si tratta del veicolo presumibilmente usato da alcuni malviventi per mettere a segno un colpo nella rivendita di tabacchi locale, in piazza del Popolo, dove sorgono le poche altre attività commerciali.

Il fatto è avvenuto poco prima di un'alba gelida. I ladri erano evidentemente ben consapevoli che a quell’ora, in giro, non avrebbero trovato nessuno, considerato il numero esiguo di residenti e le temperature da inverno inoltrato. Eppure qualcuno ha notato almeno i movimenti finali, attirato dal trambusto

I malviventi hanno comunque forzato con una certa tranquillità la saracinesca e poi la porta d’ingresso. Una volta all’interno, hanno fatto razzia di soldi nella cassa (200 euro) e di stecche di sigarette, quindi sono subito fuggiti. Sul posto i militari, diretti dalla compagnia, a caccia di indizi utili per cercare di risalire agli autori, anche se non vi sono videocamere di sicurezza come punto di partenza per le indagini.      

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri forzano porta della tabaccheria di notte e poi fuggono col bottino

LeccePrima è in caricamento