Si è spento Fra Silvestro, il frate contadino più anziano dell’Ordine francescano

Le comunità di Lecce e Leverano in lutto per la perdita della figura religiosa: nella mattinata di mercoledì i funerali

Fra Silvestro Faggiano.

LEVERANO – Le comunità di Leverano  e Lecce in lutto per la perdita di Fra Silvestro Faggiano, il più anziano dell’Ordine dei frati minori. Si è spento infatti a 95 anni, tra l’affetto degli altri frati. Noto perché missionario in Asia e soprattutto contadino presso la Cavata di Fulgenzio a Lecce, per diversi anni ha coltivato ortaggi e agrumi poi rivenduti, presso il mercato ortofrutticolo leccese, per ottenere i mezzi di sussistenza del convento.

Da otto anni orami viveva ormai presso l’infermeria dei Frati francescani di Leverano, dove è spirato nelle ultime ore. Nella giornata di domani, mercoledì 28 novembre, si terranno i funerali di Fra Silvestro, presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi, sempre a Leverano.

Alle 10 e mezzo del mattino sarà infatti possibile salutare per l’ultima volta la figura religiosa umile e schiva, tanto da essersi guadagnato la stima e l’affetto anche dei non credenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Due sinistri di ritorno dal mare: un uomo deceduto, l’altro gravemente ferito

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

Torna su
LeccePrima è in caricamento