Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Nasce il Polo unico culturale

Incontro ieri sera a Palazzo comunale di Novoli tra il sindaco Oscar Marzo Vetrugno e le 11 associazioni che aderiscono al progetto

Undici associazioni di Novoli dicono sì al Polo unico culturale pensato dall'amministrazione comunale. L'accordo di massima tra Comune e le associazioni culturali e di volontariato è stato concertato ieri sera presso l'aula consiliare del Palazzo municipale alla presenza il sindaco Oscar Marzo Vetrugno e l'assessore alle Politiche Giovanili Pasquale Palomba.

Obiettivo del Polo è valorizzare e promuovere l'identità della cultura locale. Inoltre il sindaco Marzo Vetrugno nell'ambito dell'incontro ha proposto la riattivazione della Consulta delle associazioni, che verrà riunita a breve per discutere, fra gli altri punti, della revisione del suo regolamento.

Queste le associazioni che aderiscono al Polo unico culturale: Pro Loco, Associazione Saletta della Cultura "G. Vetrugno", Gruppo Scout CNGEI Stefano Costa", Centro don Tonino Bello, Scuola Cantorum Madonna del Pane, Gruppo Teatrale Mons. F. De Tommasi, Gruppo Teatrale S. Andrea Apostolo, Polifonica S. Gabriele dell'Addolorata, Biblioteca Minima, Società di Storia Patria per la Puglia sez. di Novoli, Associazione Culturale "Il Parametro", Arci, Avis, e Aido.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce il Polo unico culturale

LeccePrima è in caricamento