Nascondevano marijuana e hashish per lo spaccio, scattano due denunce

Un 53enne di Nociglia e un 26enne di Botrugno sono finiti nei guai, dopo la perquisizione, per detenzione di sostanze stupefacenti

LECCE – Due denunce e altrettanti sequestri di sostanze stupefacenti da parte dei carabinieri della stazione di Nociglia, impegnati in un’operazione contro lo spaccio di droga.

Nei guai, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è finito un 53enne del posto, D.B.G., che nella sua abitazione nascondeva 63 grammi marijuana, 19 di hashish, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento, oltre a del denaro ritenuto provento dell’attività di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Botrugno è stato denunciato R.C.R., 26enne del posto trovato in possesso di un involucro con 10 grammi di hashish e altrettanti di marijuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio nella casa di riposo e il dato dei contagi in Puglia s'impenna

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Duplice delitto, l’istinto omicida anche in ospedale e la nuova perizia sui bigliettini dell’orrore

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento