Nel 2008 duro colpo della Finanza all'evasione fiscale

Bilancio dell'attività operativa svolta quest'anno nel Salento dalle Fiamme gialle del comando provinciale di Lecce. Iva evasa per 37 milioni di euro, superiori, quindi, ai dati dello scorso anno

Al centro il comandante provinciale della Guardia di finanza di Lecce Vezzoli
Si è tenuta questa mattina presso il comando provinciale della Guardia di finanza di Lecce la conferenza stampa di fine anno sul bilancio dell'attività operativa svolta nel Salento quest'anno dalle Fiamme gialle. Il comandante Patrizio Vezzoli ha tracciato con dati alla mano i risultati raggiunti soprattutto per quanto riguarda il contrasto all'evasione fiscale e alla criminalità, con l'accertamento di redditi non dichiarati per circa 97 milioni di euro ed 89 evasori completamente sconosciuti al fisco.

Nello specifico sono state constatate basi imponibili a tassazione per circa 97 milioni di euro ed Iva evasa per 37 milioni di euro, superiori, quindi, ai dati dello scorso anno; inoltre sono state rilevate violazioni all'Irap per 20 milioni di euro, apri al 150 per cento del 2007. Il dato è confermato anche dagli esiti dell'attività operativa nei confronti dei soggetti che sfruttano il lavoro nero irregolare e che non presentano affatto dichiarazione dei redditi Iva, proventi evasi per 89 contribuenti che ammontano a circa 46 milioni di euro. Con un significativo aumento della resa media di ogni singolo intervento, rispetto sempre dello scorso anno. Per le frodi fiscali sono state denunciate all'autorità 111 persone, rilevando un aumento di Iva evasa mediante l'emissione e l'utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, pari a 3 milioni di euro, superiore del 300 per cento rispetto al 2007.

Sul versante della spesa pubblica, per indebite percezioni di incentivi nazionali e comunitari, anche ne settore della spesa sanitaria, sono state scoperte truffe e responsabilità per danni all'erario intorno a 28 milioni di euro; in questo contesto spicca l'incremento delle frodi al bilancio comunitario, aumentate del 42 per cento rispetto allo stesso periodo del 2007. Ed ancora, la guardia di finanza ha sequestrato capitali e patrimoni pari a 3 milioni di euro, costituenti prodotto, profitto o reinvestimento di reati di riciclaggio, usura, ed altri reati societari e finanziari. Sequestrati infatti nei confronti della organizzazioni criminali di stampo mafioso qualcosa come 1 miliardo di euro.

Tuela dal "Made in Italy". In questo comparto i finanzieri hanno sequestrato quest'anno nella provincia di Lecce, 1,5 milioni di prodotti contraffatti tra capi di abbigliamento, articoli di pelletteria, supporti audiovisi e giocattoli. Traffici illeciti. Sono stati sequestrati circa 30 chilogrammi di stupefacenti, 100 le persone denunciate di cui 36 arrestate. Nel solo comparto della detenzione per uso personale sono stati segnalati alla Prefettura 586 soggetti e sequestrata oltre 1 chilogrammo di droga.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su un altro versante, nel contrasto agli illeciti nel settore giochi, delle scommesse e delle lotterie, si è registrato un apprezzabile incremento dei sequestri delle strumentazioni informatiche utilizzate per scommesse clandestine, pari al 9 per cento in più rispetto allo scorso anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento