Nell'azienda di abbigliamento cinque lavoratori in nero

I militari della guardia di finanza hanno concluso in questi giorni una verifica fiscale nei confronti di un'azienda che opera in una località dell'hinterland di Casarano. Rischio sospensione attività

Casarano-3
CASARANO - I militari della guardia di finanza hanno concluso in questi giorni una verifica fiscale nei confronti di un'azienda che opera in una località dell'hinterland di Casarano, specializzata nella fabbricazione di articoli di abbigliamento. Nel corso delle indagini, sono stati individuati cinque lavoratori, tutti salentini, intenti a prestare la loro opera presso l'impresa, ma non risultanti dalle rituali annotazioni sul libro unico del lavoro, introdotto dalle ultime novità legislative in materia.

Il servizio si è svolto attraverso un lavoro di riscontro "ad personam" effettuato dai finanzieri della tenenza di Casarano, attraverso l'ascolto di tutti i dipendenti al fine di appurare l'effettiva data di assunzione, le reali mansioni svolte e l'orario di lavoro giornaliero. Il fatto è stato segnalato all'Inps, all'Inail e alla Direzione provinciale del lavoro per l'applicazione delle sanzioni, oltre che all'Agenzia delle entrate per i profili di interesse fiscale.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il titolare dell'impresa rischia sanzioni severe. Per ogni singolo lavoratore non regolarmente assunto, si può variare dai mille e 500 euro a 12mila euro, 150 euro per ogni giornata lavorativa prestata più una sanzione civile minima di 3mila euro, per ogni lavoratore assunto senza comunicazione e senza iscrizione all'Inps. Oltre a questo, non è da escludere anche un eventuale provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento