Notte di fuoco, incendiate quattro autovetture. S'indaga

Gli interventi di vigili del fuoco e forze dell’ordine tra l’1.30 e le 2. Tre mezzi incendiati a Lecce, uno in via Bari, gli altri in via Adriatica. Si sospetta l’origine dolosa. In fiamme anche una vettura a Ugento

Lecce, via Bari.

LECCE - Notte di duro lavoro per i vigili del fuoco, impegnati a domare le fiamme che hanno colpito quattro vetture. E’ questo il bilancio degli incendi avvenuti tra l’1.30 e le 2, due dei quali a Lecce e uno a Torre Mozza, a Ugento.

Il primo ha interessato una Bmw serie 3 station wagoon, parcheggiata in via Bari, al civico 52, con targa tedesca, in uso a una 40enne residente nella zona e di proprietà dello zio, un 54enne di Trepuzzi, che attualmente si trova in Germania.

Il successivo rogo è avvenuto sempre nel capoluogo salentino, intorno alle 2.10, in via Adriatica, al civico 173. E’ qui che le fiamme hanno avvolto una Fiat 500 (vecchio modello) intestata a un 90enne, raggiungendo e provocando danni a un’altra vettura parcheggiata nelle vicinanze, la Nissan Micra di una 40enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su questi episodi, rispetto ai quali si sospetta l’origine dolosa, stanno indagando gli agenti della Questura di Lecce che, giunti sul posto, hanno svolto gli accertamenti del caso. Pare non ci siano dubbi, invece, in merito all’incendio di un’auto avvenuto a Ugento, in località a Torre Mozza. Stando ai primi riscontri dei vigili del fuoco e dei carabinieri della compagnia di Gallipoli, l’evento sarebbe stato accidentale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento