Dopo 11 anni la nuova chiesa a Merine: sarà dedicata a Papa Wojitila

Sarà intitolato a San Giovanni Paolo II il luogo di culto, nella frazione di Lizzanello, i cui lavori cominciarono nel 2007

Il nuovo luogo di culto.

MERINE (Lizzanello) - Sarà dedicata a San Giovanni Paolo II, prima in assoluto nella diocesi di Lecce, la nuova chiesa parrocchiale di Merine, la frazione di Lizzanello. Grande attesa, nel pomeriggio di martedì, per l’inaugurazione del nuovo luogo di culto. Durante la celebrazione liturgica, l’arcivescovo Michele Seccia intitolerà la chiesa al vecchio papa, nel giorno del 40esimo anniversario dall’elezione di Karol Wojitila a pontefice. La prima pietra, benedetta da Papa Benedetto XVI , fu posta l’11 novembre del 2007, da monsignor Cosmo Francesco Ruppi, su un terreno donato dalla famiglia Magliola.  Da quel giorno sono passati quasi 11 anni, del progetto affidato all’ ingegnere Antonio Russo rimane la pianta ottagonale e l’impostazione di base. Col passare del tempo e la progettazione dell’architetto Raffaele Parlangeli e le indicazioni dell’arcivescovo Domenico D’Ambrosio succeduto a Ruppi, sono state apportate alcune modifiche.

Al maestro Poli è spettato il compito di realizzare le vetrate, il portone in bronzo e il mosaico del pavimento. Il maestro Michele Carafa, invece, ha ricollocato nella nuova chiesa le opere già da lui realizzate per la cappella del nuovo seminario di via Umbria nella nuova chiesa. La ditta Luigi Giannone ha realizzato l’intera opera che domani sarà consegnata nelle mani del vescovo monsignor Michele Seccia e per suo tramite all’ intera comunità di Merine.

La liturgia avrà inizio sul sagrato della storica chiesa parrocchiale del XVII secolo intitolata a Santa Maria delle Grazie dal quale, in processione, monsignor Seccia e i concelebranti giungeranno alla nuova chiesa dedicata a San Giovanni Paolo II, il papa polacco tanto amato che ha accompagnato la Chiesa cattolica alle soglie delle terzo millennio. Qui avrà inizio il suggestivo rito della dedicazione del tempio e della consacrazione dell’altare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • La ministra dell'Istruzione boccia Emiliano: "La Puglia riapra le scuole"

  • Il virus avanza in Puglia, Lopalco: “Si delinea uno scenario preoccupante”

  • Aggressione furibonda a colpi di martello: lui in ospedale, i cognati in arresto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento