Cronaca Gallipoli

Operazione "Cold Fish", condanne per 25 anni di carcere

Il gup Annalisa de Benedictis ha emesso le condanne con rito abbreviato per quattro imputati nell'ambito dell'operazione Cold Fish. Nel dispositivo anche un'assoluzione ed un non luogo a procedere

Un'immagine della conferenza stampa, nel giorno degli arresti.

LECCE - Hanno superato le richieste dell'accusa le condanne che il gup Annalisa De benedictis ha inflitto nell'ambito del giudizio abbreviato nei confronti dei quattro imputati coinvolti nell'ambito dell'operazione Conf Fish, riguardante lo spaccio di droga nei dintorni di Gallipoli. Dieci anni di carcere e 22 mila euro di multa per Fabio Della Ducata, 44enne di Gallipoli, cionvolto anche nell'inchiesta per l'omicidio del boss Salvatore Padovano.

Otto anni e quattro mesi più 24 mila euro di multa per Francesco Freddo, 43 anni; quattro anni e 14000 euro per Stefano Bello, 32 anni; la pena più bassa, 3 anni e 6 mila euro, è stata inflitta a Luigi Tricarico, 42 anni. Assolto con formula piena Alessandro Vincere, 37 anni. Sentenza di non luogo a procedere per Alfredo Sessa, 32 anni, che non aveva optato per il rito alternativo. Le condanne si riferiscono solo a singoli episodi di spaccio, essendo caduta per tutti l'accusa di associazione per delinquere e dell'aggravante mafiosa.

L'operazione fu portata a termine il 17 marzo 2009 dai carabinieri della Compagnia di Gallipoli, che quella mattina eseguirono otto ordinanze di custodia cautelare in carcere chieste dal gip Ercole Aprile su richiesta del pubblico ministero Nicola D'Amato. Agli indagati si contestava l'appartenenza ad un'associazione criminale dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti, nel cui contesto si sarebbe anche inserita l'attività illecita di gestione dei parcheggi abusivi nella cittadina jonica e zone limitrofe.


Ma già a suo tempo il Tribunale del riesame aveva sentenziato come mancassero elementi sufficienti per contestare un reato di tipo associativo. Del collegio difensivo fanno parte gli avvocati Pompeo Di Mitri, Vincenzo Venneri, Luigi Piccinni, Luigi Suez, Donata Perrone, Angelo Ninni, Francesco Piro, Luigi Corvaglia e Giampiero Tramacere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "Cold Fish", condanne per 25 anni di carcere

LeccePrima è in caricamento