Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Parte della biblioteca di Valli a Palazzo Comi

L'ex rettore dell'Università del Salento ha donato alla Provincia di Lecce una parte consistente della sua biblioteca privata, che andrà a Palazzo Comi di Lucugnano

L'ex rettore dell'Università del Salento Donato Valli ha donato una parte della sua consistente biblioteca privata alla Provincia di Lecce. Unico vincolo, da parte dello studioso leccese, già ordinatore nella biblioteca provinciale "Bernardini" di Lecce, è collocare i volumi presso la biblioteca "Comi" di Lucugnano perché, come ha spiegato lo stesso Valli, "questa scelta ubbidisce a una sorta di autobiografico impegno, in quanto in quel Palazzo si è sviluppata la formazione a fianco del poeta Comi. Ho scelto i libri più omogenei alla figura del poeta, anche quelli che il poeta non apprezzava: una sorta di moderno 'poliorama pittoresco', in cui trovano spazio e memoria tanti poeti cosiddetti 'minori' del nostro Novecento".

Il presidente della Provincia Giovanni Pellegrino, ha pertanto ringraziato: "Illustre professore, come non apprezzare la sua decisione di donare parte della sua biblioteca a questa Provincia pwerchè possa essere allocata nella sede di Palazzo Comi di Lucugnano? Un segmento importante della storia culturale di questa provincia nella seconda metà del secolo scorso, cui, come sa, per più ragioni sono personalmente legato, riceverà una testimonianza stabile e importante. A lei grazie dell'istituzione, che rappresento, e a mio personale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte della biblioteca di Valli a Palazzo Comi

LeccePrima è in caricamento