Cronaca

Alunni della "Scuola in ospedale" realizzano speciale presepe: è costato solo 6 euro

I pazienti di Oncoematologia pediatrica del "Vito Fazzi", costretti a studiare in corsia, hanno creato una rappresentazione della Natività ripercorrendo tutti i monumenti

Il presepe realizzato dagli scolari-degenti

LECCE - Il paganesimo rappresentato dai monumenti e la stella con la natività indicano l’avvento della buona novella. Gli alunni della “Scuola in ospedale” di Lecce, - sezione primaria e secondaria - istituita nei reparti di Oncoematologia pediatrica e Pediatria del “Vito Fazzi” di Lecce, insieme ai tutti loro insegnanti, anche quest’anno hanno realizzato un presepe didattico, sotto il coordinamento del docente Fabio Manni.

La “Scuola in ospedale” è una istituto statale a tutti gli effetti, guidato dalla dirigente Giuseppina Cariati, che ha la funzione di prendere in carico gli alunni momentaneamente ammalati. Per il 2016, così come negli anni precedenti, lo sfondo del presepe è costituito da alcuni importanti monumenti studiati dagli alunni durante l’anno scolastico.

Si tratta di opere relative alle prime grandi civiltà della storia come il Partenone, la Piramide di Cheope, la porta di Ishtar, ricostruita al Pergamon Museum di Berlino e dedicata alla Dea della fertilità e dell’amore. Una delle particolarità del presepe è quella di essere stato realizzato in cartapesta, con la tecnica dell’alto rilievo e di essere costato soltanto sei euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alunni della "Scuola in ospedale" realizzano speciale presepe: è costato solo 6 euro

LeccePrima è in caricamento