rotate-mobile
Cronaca

Quattro rapine in tre giorni: 46enne condannato a quattro anni e otto mesi

Emesso nei giorni scorsi il verdetto, all’esito del processo discusso col rito abbreviato, per Francesco Antonelli, accusato di colpi messi a segno lo scorso dicembre a Lecce e a Cutrofiano

LECCE - Si è conclusa con una condanna a quattro anni e otto mesi di reclusione, più il pagamento di una multa di 2.500 euro, la vicenda giudiziaria che riguarda Francesco Antonelli, noto pregiudicato leccese di 46 anni, accusato di aver messo a segno quattro rapine in tre giorni, a Lecce e a Cutrofiano, lo scorso dicembre.

La sentenza è stata emessa nei giorni scorsi dalla giudice Alessandra Sermarini, all’esito del processo abbreviato nel quale l’imputato era assistito dall’avvocato Massimiliano Petrachi.

L’uomo finì in carcere, grazie alle indagini lampo della squadra mobile, poiché ritenuto  l’artefice dei colpi negli uffici postali, nel capoluogo: il 1° dicembre, in quello di via Benedetto Croce, dove, con un taglierino minacciò i dipendenti, riuscendo a impossessarsi del denaro contante contenuto in alcune casse per un totale di oltre mille euro; il 3 dicembre, intorno alle 18.30, nella sede di via Taranto, fuggendo anche in questo caso con il bottino. E ancora, di due azioni compiute il 2 dicembre, sempre con taglierino: la prima, alle 17.30, ai danni del supermercato “MD” a Cutrofiano, e l’altra, alle 19.30, nella tabaccheria Marotta di piazza Napoli, a Lecce, dove si sarebbe appropriato di soldi, biglietti della fortuna, ricariche postali e postpay per un valore di circa seimila euro.

Grazie alla visione e al confronto dei filmati ripresi dalle telecamere di sorveglianza negli esercizi e nella zona, e alle dichiarazioni di alcuni testimoni, gli agenti non ebbero dubbi rispetto alla sua responsabilità.

Durante l’interrogatorio col gip Alcide Maritati, che convalidò la misura in carcere, Antonelli ammise gli addebiti solo per i primi due episodi.

Per conoscere le motivazioni della sentenza, bisognerà attendere i prossimi novanta giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro rapine in tre giorni: 46enne condannato a quattro anni e otto mesi

LeccePrima è in caricamento