Anziana denuncia rapina in casa, portati via circa 10mila euro in contanti

La donna, di 83 anni, s'è recata direttamente presso la caserma dei carabinieri di Presicce per narrare quanto avvenuto all'alba. Erano in tre, con cappucci, guanti e forse un'arma. Hanno portato via anche alcuni bracciali

PRESICCE – Ai carabinieri della stazione di Presicce ha raccontato di essere stata svegliata verso l’alba, di soprassalto. Probabilmente le lancette dell’orologio battevano fra le 6 e le 6,30 del mattino. A quanto pare sono riusciti a entrare dal lato posteriore dell’abitazione in cui vive da sola, in via Cattaneo. Erano stranieri, forse. Così le sembra di aver percepito dal modo in cui parlavano. Ma i volti erano irriconoscibili: tutti incappucciati, anche le mani erano coperte da guanti.

Una rapina, ma senza violenza, è quanto ha denunciato da un’anziana di 83 anni del posto direttamente in caserma. La donna, che vive da sola in via Cattaneo, lunga strada che raccorda centro e periferia del comune del Capo di Leuca, si è recata verso le 9 del mattino nella stazione dei militari per esporre i fatti. Non li ha contattati subito, sul 112, probabilmente per lo choc appena subito, ma ha preferito rassettare la camera da letto, messa a soqquadro, come altre stanze di casa. Purtroppo, questo non ha di certo agevolato il compito degli investigatori, nel corso del sopralluogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’anziana ha spiegato che mentre un malvivente le teneva qualcosa puntato contro, forse una pistola, magari un giocattolo senza tappo rosso – fra penombra e spavento degli intrusi in casa, non deve essere stato facile tenere a mente i dettaglio – gli altri due si davano da fare rovistando in giro. Alla fine, hanno portato via alcuni bracciali, ma, soprattutto, una somma non indifferente di denaro in contanti, fra gli 8 e 10mila euro (non ricordava l’importo preciso). Non c’è stato modo di capire se i rapinatori avessero un’autovettura. I carabinieri hanno setacciato la zona in cerca di eventuali videocamere che possano descrivere il percorso seguito dai malviventi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento