Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Via Messapica

Armato di coltello nell’agenzia di viaggi. Ma rimedia solo una banconota

Un individuo si è presentato in serata nei locali della "Lux Service", nel centro di Ugento, Ha minacciato i presenti con una lame, ed è riuscito a farsi consegnare un esiguo bottino di qualche decina di euro per poi fuggire a piedi. Sull'accaduto indagano i carabinieri

I carabinieri di Ugento

UGENTO – Forse non potendo permettersi una vacanza, ha dirottato la sua voglia di evasione su una rapina. Quella che, in serata, ha messo a segno ai danni di un’agenzia di viaggi,  nel cuore di Ugento. Un malvivente solitario si è presentato, armato di coltello, nei locali della “”Lux Service”, al civico 121 della centrale via Messapica, poco distante dal municipio, per costringere i dipendenti a consegnare l’incasso.

Il colpo gli è riuscito e i presenti, minacciati e sotto choc, hanno ceduto una somma di appena 50 euro. L’individuo, che dai primi riscontri sembrerebbe di età piuttosto giovane, ha arraffato il denaro, per poi dileguarsi in fretta verso l’uscita dell’attività, prima che qualcuno tra i malcapitati potesse allertare i soccorsi. Sarebbe fuggito a piedi, senz l'aiuto di nessuno.

Soltanto in un secondo moment, certi che ormai il malvivente si fosse allontanato, le vittime si sono rivolte alle forze dell’ordine. I rilievi sono stati eseguiti dai carabinieri della stazione locale, diretta dal maresciallo Daniele Corrado, e dai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano, guidata dal capitano Aniello Mattera.

 I militari hanno ascoltato non soltanto le persone presenti al momento della rapina, ma anche i numerosi titolari di negozi concentrati lungo quella stessa via. Al vaglio del personale dell’Arma, anche la presenza di eventuali videocamere di sorveglianza installate in una zona che, oltre a essere sede di svariate attività commerciali, è spesso affollata per via di diversi bar e pasticcerie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di coltello nell’agenzia di viaggi. Ma rimedia solo una banconota

LeccePrima è in caricamento