rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Santa Rosa / Via Adriatica

Pistola in pugno irrompono nella villetta e minacciano i proprietari: via con 6mila euro e preziosi

Il grave episodio la scorsa notte in via Adriatica, a Lecce. In due, descritti come piuttosto giovani e dal chiaro accento locale, sono scappati con il bottino, fortunatamente senza esercitare violenza

LECCE  - Irrompono armati in una villetta e rapinano i proprietari: malviventi in fuga con una somma di circa 6mila euro e numerosi oggetti preziosi il cui valore non è ancora stato quantificato. Il colpo intorno all’una della notte, a Lecce, all’interno di un’abitazione di via Adriatica. Un tratto piuttosto buio e periferico della città, facile zona franca per episodi simili.

In due, silhouette e tratti da persone giovani e dal chiaro accento leccese, hanno preso di mira una famiglia forse ne conoscevano le abitudini. Cappuccio calato sul volto per non essere riconosciuti, sono riusciti a intrufolarsi nell’edificio, immobilizzando i due proprietari sotto la minaccia di una pistola. Non si sa se l’arma fosse giocattolo o autentica. Le vittime non hanno opposto resistenza e i due hanno “ripulito” scaffali e cassetti arraffando il bottino per poi allontanarsi, fortunatamente senza esercitare violenza. I malcapitati hanno subito dopo allertato la sala operativa del 113 per chiederne l’intervento.

La casa è stata raggiunta dagli agenti di polizia della sezione volanti e dai colleghi della Scientifica. Questi ultimi hanno eseguito i rilievi all’interno delle stanze, su tutte le superfici per mappare tracce e orme lasciate dai rapinatori. Questi ultimi sarebbero stati con ogni probabilità aiutati da un terzo complice: qualcuno che sicuramente deve averli attesi nei paraggi, alla guida di una vettura pronta per la fuga. Il personale della questura, ascoltate le vittime, ha provveduto al recupero di tutti i filmati potenzialmente utili contenuti nei sistemi di videosorveglianza installati in zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola in pugno irrompono nella villetta e minacciano i proprietari: via con 6mila euro e preziosi

LeccePrima è in caricamento