Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Rapinatore va dal benzinaio per fare il pieno. Di soldi

Guagnano, rapina all'Aviolamp della statale 7 ter: un uomo solitario, in tarda mattinata, avrebbe minacciato dalla sua Alfa l'addetto alle pompe, prendendo l'incasso, fino ad allora di circa 400 euro

Sarebbe arrivato in tarda mattinata presso la stazione di servizio "Aviolamp" della statale 7 Ter, in territorio di Guagnano, a bordo di un'Alfa 166 di colore grigio scuro. Ma non per fare benzina. Cappellino con visiera e occhiali scuri, testa bassa per oscurare il più possibile i tratti del viso, senza scendere dall'auto, avrebbe chiamato a sé il ragazzo addetto alla distribuzione, in quel momento solo. E all'arrivo del giovane, avrebbe improvvisamente estratto una pistola, di un modello imprecisato, facendosi consegnare l'incasso fino a quel momento. Si tratta di circa 400 euro.

Arraffati i soldi, il misterioso rapinatore solitario sarebbe ripartito a razzo, in direzione di Brindisi. Non c'è però un numero di targa, come riferimento, poiché il giovane non sarebbe riuscito a prenderlo. Né una sufficiente descrizione fisica sufficiente, per agevolare le indagini dei carabinieri della stazione di Guagnano e della compagnia di Campi Salentina, che ora indagano sulla vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatore va dal benzinaio per fare il pieno. Di soldi

LeccePrima è in caricamento