Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Rapinatori nel market armati di fucile, fuggono con l'incasso della mattina

I malviventi erano in tre. Uno era armato di fucile. Hanno agito poco prima della chisusura per la pausa pomeridiania assaltando il Sisa di Salice Salentino, in via Filippo Turati. Sono fuggiti a bordo di una Lancia Y. Sul posto per le indagini i carabinieri della stazione locale

SALICE SALENTINO – Tornano le rapine nel nord Salento. Una banda composta da tre persone ha messo a segno un colpo, per un danno in via di quantificazione (mille e 500, forse 2mila euro) all’interno del supermercato Sisa di via Filippo Turati, a Salice Salentino.

L’assalto è avvenuto intorno alle 13,30, poco prima che l’attività chiudesse i battenti per la pausa pomeridiana. L’obiettivo è stato scelto con una certa accuratezza, perché sorge alla periferia del paese, in direzione di strade di campagna, offrendo quindi la possibilità di fuggire rapidamente.

Un complice ha atteso all’esterno, in una Lancia Y bianca, mentre altri due rapinatori hanno materialmente eseguito l’irruzione. Uno dei malviventi era armato di un fucile. Arraffato un intero registratore di cassa, i malviventi sono subito fuggiti, facendo perdere le tracce. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatori nel market armati di fucile, fuggono con l'incasso della mattina

LeccePrima è in caricamento