menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuta di indossare la mascherina e minaccia i carabinieri: denunciato

Un 18enne residente a Lecce, nel capo sosta "Panareo", sanzionato e deferito alla Procura dai carabinieri di San Pietro Vernotico

SAN PIETRO VERNOTICO – Di indossare la mascherina non voleva proprio saperne e quando i carabinieri gli hanno fatto presente che era assolutamente necessario, visto che si era al cospetto di bel numero di persone, altre otto, avrebbe protestato con modi “eccessivi”. Fino ad arrivare alle minacce vere e proprie.

È successo a San Pietro Vernotico, dove i carabinieri della stazione locale hanno denunciato a piede libero un 18enne residente a Lecce, nel campo sosta “Panareo”. Il giovane dovrà rispondere di minacce a pubblico ufficiale. A suo carico, ovviamente, anche una contestazione di illecito amministrativo per la violazione delle misure di contenimento diffusione del Covid-19.

Il ragazzo, a quanto sembra, sarebbe stato invitato più volte a indossare la mascherina dai carabinieri, arrivati per un controllo, ma questi avrebbe rifiutato con insistenza, fino ad arrivare alle intimidazioni vere e proprie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento