Cronaca Muro Leccese

Scarica reflui nel tombino della rete fognaria pubblica

Denunciato per scarico abusivo di reflui fognari un uomo di Casarano sorpreso dagli agenti della Forestale di Lecce a Muro leccese mentre svuotava di liquami il suo autospurgo in un tombino pubblico

1-16

Nonostante fossero lavori di sistemazione della rete fognaria pubblica a Muro leccese, aveva pensato di disfarsi del reflui provenienti proprio da quell'attività di manutenzione in modo del tutto illecito. E sicuramente meno impegnativo ed oneroso che andare a scaricare i liquami nelle discariche preposte. Dove aveva pensato allora di disfarsi dei reflui? Ma in altro tombino della fognatura pubblica. Non solo, scarico che si trova vicino una scuola pubblica.


Fortunatamente questa mattina se ne sono accorti gli agenti del Corpo forestale di Lecce, che hanno sorpreso in flagranza di reato un uomo di Casarano proprio mentre scaricava dal bocchettone posteriore del suo autospurgo, i reflui provenienti da lavori di sistemazione della rete fognaria cittadina direttamente in un tombino della pubblica fognatura. Colto sul fatto, gli agenti hanno proceduto al sequestro del mezzo e alla denuncia dell'uomo per scarico abusivo di reflui fognari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarica reflui nel tombino della rete fognaria pubblica

LeccePrima è in caricamento