Cronaca Leuca / Via Giovanni Camillo Palma

Sfilano la borsa dal cestino della bici: via con tablet, monete e un cellulare

Due individui, in sella a uno scooter, sono ricercati dalla polizia per un episodio accaduto in città

Foto di archivio

LECCE  - Le hanno sfilato la borsa dal cestello della biciletta. E’ la nuova tecnica utilizzata dagli scippatori in città, per arraffare con agilità la refurtiva. L’episodio è accaduto nel primo pomeriggio, a Lecce, nei pressi di via Giovanni Camillo Palma. Una ragazza, in sella al suo mezzo a due ruote, stava passeggiando quando, improvvisamente, è stata affiancata da una coppia di individui.

I malviventi, su uno scooter, indossavano dei caschi integrali oscurati, e la malcapitata non è riuscita a notare i lineamenti.  Si sono impossessati della sua borsa, come già accaduto in episodi recenti, per poi dileguarsi nel traffico cittadino con il massimo della discrezione. Quando la vittima si è resa conto dell’accaduto, ha allertato gli agenti di polizia.

Sul posto, per ascoltare la sfortunata ciclista, il personale della sezione volanti. I due ladri sono stati ricercati in città: sono riusciti a rimediare pochi spiccioli, documenti ed effetti personali della ragazza, un tablet e un cellulare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfilano la borsa dal cestino della bici: via con tablet, monete e un cellulare

LeccePrima è in caricamento