rotate-mobile
Cronaca

Scosse di terremoto al largo della Grecia: la terra trema anche nel Salento

Si tratta di un sisma di magnitudo 4,8, con epicentro nei pressi dell’isola di Corfù. Diverse le segnalazioni da parte dei cittadini del Tacco che, intorno alle 6 e 20, hanno percepito i sobbalzi e allertato la sala operativa dei vigili del fuoco

LECCE – Le pagine dei social network, alle prime luci del giorno, sono state invase da segnalazioni di scosse telluriche avvertite nel Salento. Alcuni cittadini si sono rivolti alla sala operativa del 115, per chiedere informazioni su eventuali sismi.

Un terremoto effettivamente c’è stato, con epicentro nei pressi dell’isola di Corfù. Di magnitudo 4,8 - dunque ad alta intensità - è stato avvertito intorno alle 6 e 20 non soltanto al sud Italia, ma anche in Bulgaria, Bosnia Erzegovina, Montenegro, Serbia, Albania, Macedonia del Nord e, ovviamente, in buona parte delle regioni elleniche.

I sobbalzi, stando alle indicazioni giunte ai vigili del fuoco, sono stati percepiti soprattutto nella zona a ridosso del litorale ionico, nell’area di Ugento.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scosse di terremoto al largo della Grecia: la terra trema anche nel Salento

LeccePrima è in caricamento