Sei incendi d'auto nella notte: tre in un solo comune

Notte d'intenso lavoro per vigili del fuoco e carabinieri. A Martignano le fiamme partite da una Lancia Y hanno avvolto altri veicoli. Ma non sarebbe doloso. Altri roghi in altri centri del leccese

vigili-del-fuoco-4
Notte di lavoro intenso per vigili del fuoco e carabinieri, con interventi in tutta la provincia. Sei auto sono andate a fuoco in quattro episodi distinti, che si sono verificati in un arco temporale che va dall'1,30 alle prime luci dell'alba. Il caso più grosso, con danni ingenti si è riscontrato a Martignano, piccolo centro della Grecìa Salentina, nella centrale via Roma, di fronte al centro polivalente. Qui le fiamme, innescate da una Lancia Y vecchio modello di proprietà di una commerciante 28enne del posto, hanno avvolto nelle proprie spire altri due veicoli posteggiati nelle vicinanza, una di fianco all'altra: un'Opel Tigra ed una Fiat Uno. Secondo i vigili del fuoco del comando provinciale del Lecce, che dopo aver domato le fiamme, si sono occupati di procedere ai rilievi, non vi sono elementi che facciano propendere in modo inequivocabile per un evento di tipo doloso.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ipotesi più plausibile è quindi quella secondo la quale all'interno del primo mezzo si sarebbe sviluppato un cortocircuito dell'impianto elettrico. Le fiamme, partite dai qui, hanno poi finito per interessare accidentalmente gli altri veicoli parcheggiati nelle vicinanze. Altri tre incendi di auto, nella stessa notte, sono quindi avvenuti a Sannicola, Otranto e Casarano. Nel caso di Sannicola, il fatto s'è verificato in centro, nel cuore della notte. L'auto, un'Alfa 145, appartiene ad un 30enne gallipolino già noto alle forze dell'ordine. Ad Otranto è invece andata a fucoo la Bmw di un 27enne. A Casarano, infine, la Fiat Punto di proprietà di un assistente sociale del posto. Anche per questi episodi sono dovuti intervenire vigili del fuoco e carabinieri. Le cause di questi altri roghi sono in fase di accertamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • La collisione, la caduta e la barca che affonda. “Sentivo il risucchio dell’elica”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento