Alimenti senza etichette e agenzia abusiva in città: sequestrati anche 11 chili di pesce

Gli agenti di polizia locale di Lecce hanno eseguito verifiche in tre esercizi commerciali di via Duca degli Abruzzi: multe e sequestri

Sequestro di alimenti, a Lecce.

LECCE – Alimenti privi di etichettatura e rintracciabilità e un’agenzia di trasferimento denaro abusiva: controlli e sequestri in via Duca degli Abruzzi, da parte della polizia locale di Lecce. Una macelleria, un supermarket, un negozio di abbigliamento: numerose irregolarità sono state riscontrate nei tre esercizi, sottoposti a una verifica nella serata di ieri, dagli agenti del Nucleo di polizia amministrativa.

In entrambi i negozi di generi alimentari sono state accertate violazioni in materia di conservazione degli alimenti. In uno stesso banco frigo, all'interno della macelleria, sono stati rinvenuti prodotti ittici e vegetali conservati in promiscuità, senza l'utilizzo di pellicole o dispositivi protettivi per impedire eventuali contaminazioni microbiche: è scattata una sanzione di mille euro.

A seguito del sopralluogo del supermarket, invece, è stato sottoposto a sequestro un quantitativo di 11 chili e mezzo di pesce sfuso, stipato in un congelatore a pozzetto, confezionato in porzioni pronte per la vendita, ma prive di etichettatura con informazioni sulla rintracciabilità, provenienza e le date di confezionamento e scadenza. Una sanzione di mille e 500 euro è stata in questo caso  comminata al titolare. Infine, all’interno di un negozio di abbigliamento, gli agenti hanno accertato la presenza di una attività abusiva di agenzia per il trasferimento di denaro all’estero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento