Cronaca

Si arrampica lungo la grondaia, perde l'equilibrio e precipita da alcuni metri

E' accaduto ieri mattina nella zona delle case popolari di Carmiano. Protagonista un 17enne ricoverato al "Vito Fazzi"

LECCE – E’ stato con ogni probabilità una sorta di gioco tanto pericoloso quanto insensato a provocare il grave incidente in cui ieri mattina è rimasto ferito un 17enne di Carmiano. Secondo quanto emerso, il ragazzo si trovava con alcuni amici nella zona delle case popolari del comune alle porte di Lecce. Lì avrebbe deciso, forse per raggiungere l’abitazione di un amico o semplicemente per mettere in mostra le proprie doti acrobatiche, di arrampicarsi lungo uno dei canali di scolo delle acque piovane.

Qualcosa, però, è andato storto. Giunto ad alcuni metri da terra, quasi al secondo piano, il 17enne ha perso l’equilibrio ed è precipitato. Un volo di alcuni metri che poteva avere conseguenze ben più tragiche. Nella caduta il giovane carmianese avrebbe riportato un forte trauma alla schiena, che gli avrebbe procurato varie lesioni, tra cui uno schiacciamento o una frattura alle vertebre lombari.

Immediata la richiesta di soccorsi. Il ferito è stato trasportato d’urgenza al “Vito Fazzi” di Lecce, dove si trova attualmente ricoverato. Le sue condizioni non desterebbero preoccupazione, ma bisognerà attendere i prossimi giorni per avere un quadro clinico più preciso. Saranno i carabinieri della stazione di Carmiano, invece, a eseguire tutti gli accertamenti utili a chiarire la dinamica dell’incidente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si arrampica lungo la grondaia, perde l'equilibrio e precipita da alcuni metri

LeccePrima è in caricamento