Cronaca

Si introduce per rubare nel cantiere edile ma viene ripreso e riconosciuto

Per i carabinieri è stato facile risalire all’autore del furto di due autoradio e un navigatore. Ai domiciliari un 37enne

LECCE – Non ha fatto i conti con le videocamere di sorveglianza, che hanno immortalato il suo volto, noto ai carabinieri della stazione di Matino. Per i militari, intervenuti ieri pomeriggio per un sopralluogo dopo il colpo messo a segno all’interno di un cantiere edile, è stato facile risalire all’autore del furto di due autoradio e un navigatore dall’interno di una Fiat Punto Van e un Ford Transit parcheggiate nel piazzale antistante. DE GIGLIO GIUSEPPE classe 79-2

L’analisi delle immagini del sistema di video sorveglianza, ha permesso di riconoscere il ladro che, individuato presso un’abitazione del paese, è stato perquisito. La verifica ha consentito il recupero dell’intera refurtiva che è stata restituita al legittimo proprietario. Giuseppe De Giglio, 37 anni. Su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato arrestato per furto aggravato e tradotto presso l’abitazione agli arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si introduce per rubare nel cantiere edile ma viene ripreso e riconosciuto

LeccePrima è in caricamento