Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Sicurezza di tifosi, cittadini e turisti: il 25 maggio una domenica da bollino rosso

Le elezioni europee, la manifestazione "Cortili aperti", la partita di calcio tra Lecce e Benevento che richiamerà migliaia di spettatori al "Via del Mare": così per le forze dell'ordine e il personale di pronto intervento sarà un giorno di straordinari

LECCE – Calcio, cultura e politica. Domenica 25 maggio a Lecce sarà una giornata molto impegnativa dal punto di vista della sicurezza e dell’ordine pubblico, chiamando agli straordinari le forze dell'ordine e tutti i servizi di soccorso, compresi, naturalmente, i volontari. Tra le migliaia di spettatori che andranno allo stadio per il ritorno della semifinale tra Lecce e Benevento, gli elettori chiamati al voto dalle elezioni europee e i visitatori della manifestazione organizzata ogni dall’Associazione dimore storiche italiane che apre per un fine settimana i cortili e i giardini degli antichi palazzi cittadini.

Di tutto questo, ma soprattutto dell’appuntamento sportivo, si è discusso nel corso di una riunione tecnica in prefettura, ieri, dove sono state programmate alcune iniziative e modalità operative per la prossima stagione calcistica, con l’intento di favorire attorno all’evento sportivo le condizioni di maggiore sicurezza e godibilità possibili per gli spettatori L’incontro, che ha riunito attorno al tavolo le forze di polizia, segue quello di lunedì scorso tra il prefetto, Giuliana Perrotta e il presidente del club giallorosso, Savino Tesoro, accompagnato nella circostanza da Silvia Famularo che riveste il ruolo di supporter liason officer (delegata ai rapporti con i tifosi).

La scelta della Lega Pro di far disputare la partita alle ore 16, se da una parte può dispiacere a coloro che speravano in un posticipo serale per non rinunciare alla scampagnata domenicale o, magari, al primo bagno stagionale, dall’altra è stata accolta con soddisfazione e sollievo da parte delle forze dell’ordine che così potranno meglio “distribuirsi”, dalla mattina presto fino a sera tardi tra seggi elettorali (aperti dalle 7 alle 23), pattugliamento e controllo ordinario della città e manifestazione sportiva. Da Benevento arriverà, tra l’altro, un nutrito gruppo di tifosi ospiti: attorno alla squadra di Fabio Brini c’è entusiasmo dopo la rimonta fino al sesto posto e con ogni probabilità tutti i biglietti a disposizione dei sostenitori campani (1200) andranno a ruba.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza di tifosi, cittadini e turisti: il 25 maggio una domenica da bollino rosso

LeccePrima è in caricamento