Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Denutrito e disidratato sul balcone pieno di rifiuti: meticcio soccorso dalla polizia locale

L’intervento nella giornata di ieri, in città: gli agenti hanno affidato il cagnolino di circa 5 anni a una clinica veterinaria per accertamenti

Il cagnolino soccorso dalla polizia locale.

LECCE – Denutrito e disidratato su un terrazzino a livello sommerso dai rifiuti. È stato soccorso nella giornata di ieri, dagli agenti di polizia locale del comando leccese, un cane meticcio di cinque anni. L’intervento in città, nella zona del vecchio ospedale Fazzi, a seguito della segnalazione di alcuni cittadini. Il personale di viale Rossini è intervenuto dopo una serie di ricognizioni effettuate dai terrazzi delle palazzine vicine.

Gli agenti hanno infatti constatato come l’amico a quattro zampe, “ospite” nella casa della sua padrona, fosse visibilmente trascurato. Al momento dell’ispezione, alla presenza del servizio veterinario della Asl del capoluogo salentino e dei vigili del fuoco, il cagnolino era privo di acqua e di cibo. Visto l’aspetto caratterizzato da un evidente sottopeso e le condizioni di sporcizia generale sul balcone, i vigili hanno affidato il cane a una clinica veterinaria del luogo, dove è tuttora ricoverato per degli accertamenti.

L’amico a quattro zampe è stato sottoposto a sequestro giudiziario e la sua proprietaria, nelle prossime ore, potrebbe rischiare la denuncia in stato di libertà per i reati di maltrattamenti e abbandono di animali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denutrito e disidratato sul balcone pieno di rifiuti: meticcio soccorso dalla polizia locale

LeccePrima è in caricamento