Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Farmacista rapinato della Maserati GranCabrio davanti al Pala "Fefè"

E' successo a Squinzano, in via Gorizia, proprio nel centro del paese. Caccia a due malviventi arrivati sul posto con una Punto e armati di pistole. I carabinieri stanno acquisendo le immagini di videosorveglianza degli impianti sportivi

SQUINZANO – Sono scappati via con una Maserati GranCabrio nera dopo averla rapinata nel pieno centro del paese. Ed è caccia a due soggetti che questa sera hanno minacciato, armati di pistole, un uomo del posto, titolare di una farmacia, riuscendo a sottrargli l’elegante e costosa cabriolet in via Gorizia, proprio nei pressi degli impianti della Cittadella dello Sport, dove si trovano campi di calcetto e il Pala “Fefè” De Giorgi.

Tutto è successo in pochi istanti, certo, ma è sconcertante come l’azione si sia perpetrata in una zona oltre che centrale, molto frequentata anche fino a tarda sera, a Squinzano, proprio per via della presenza degli impianti sportivi. Tanto che erano in corso anche alcune partite, quando è avvenuto il fatto.

Scarne, però, le descrizioni fornite dalla vittima, anche perché tutto è successo nella penombra, con i volti completamente coperti dei due che, fra l’altro, non sembra avessero particolari fisici degni di nota. Avevano però organizzato molto bene una rapina che, visto il tipo molto particolare di vettura, sembra mirata e forse su commissione. Si sono quindi presentati in zona con un’altra auto, una Fiat Punto di colore rosso (presumibilmente rubata). Poi, minacciato il farmacista, uno dei malviventi è salito a bordo della Maserati ed è fuggito, seguito dal complice con l’utilitaria.

La vittima, a quel punto, non ha potuto fare altro che chiamare i carabinieri. Sul posto sono giunti i militari della stazione di Squinzano, mentre i colleghi del Norm di Campi Salentina hanno avviato le ricerche, che si sono protratte fino alle soglie di Lecce. I carabinieri, sotto il coordinamento della compagnia diretta dal capitano Alan Trucchi, stanno intanto visionando anche le videocamere del centro sportivo, nella speranza che abbiano immortalato qualche dettaglio del passaggio dei rapinatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farmacista rapinato della Maserati GranCabrio davanti al Pala "Fefè"

LeccePrima è in caricamento