Cronaca

Tagliano rete e fili dei pannelli, ma vengono subito scoperti e fuggono via

Ladri di moduli in silicio in un campo fotovoltaico, nelle campagne fra Surbo e Casalabate. L'allarme ha condotto sulle loro orme i vigilanti del Consorzio e così sono stati costretti alla fuga a "lavoro" appena iniziato. Sul posto anche i carabinieri del Norm e della stazione locale

Foto di repertorio.

SURBO – Questa volta non sono riusciti a portare via nemmeno un pannello. Anzi, si può dire che siano stati disturbati a lavoro appena iniziato. Praticamente, hanno rischiato d’imbattersi faccia a faccia con i vigilanti che, stando già di pattuglia in zona, si sono fiondati in pochi attimi sul luogo in cui era in atto un furto.

Tutto è accaduto intorno alle 21 di ieri, nel pieno delle campagne del Leccese. A quell’ora, da un istituto di Reggio Emilia, con cui sono collegate alcune videocamere di sorveglianza di un ampio campo fotovoltaico, è giunta richiesta d’intervento all’affiliato Consorzio di vigilanza di Surbo. Tramite la telesorveglianza, infatti, sono stati visti in azione alcuni individui, intenti ad armeggiare sui pannelli in silicio.

L’area si trova nei pressi della strada che collega Surbo alla marina di Casalabate, in una via interpoderale. Una pattuglia del Consorzio, che viaggiava già in quelle zone in perlustrazione, s’è fiondata sul posto. E’ evidente che qualcuno appostato come “palo” possa aver avvisato i complici. Trattandosi di un’area completamente immersa nel buio, avrà visto le luci in lontananza.

I ladri hanno quindi fatto a tempo a saltare a bordo del mezzo con cui si presume fossero arrivati e a fuggire. Sul posto, le guardie giurate hanno scoperto la recinzione tagliata e i fili di collegamento di una ventina di pannelli recisi. Come dire, avevano appena iniziato a lavorare di cesoia, ma sono stati costretti a fuggire.

I vigilanti hanno contattato immediatamente i carabinieri. Sul posto sono intervenuti i militari della stazione di Surbo e del Norm di Lecce. Tutti insieme hanno dato vita a una battuta nella zona, in cerca dei ladri. Di loro, però, più nessuna traccia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagliano rete e fili dei pannelli, ma vengono subito scoperti e fuggono via

LeccePrima è in caricamento