Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Arnesano

Tamponano la sua Bmw di notte e poi gliela rapinano

Con un classico stratagemma due uomini hanno sottratto l'auto ad un un 30enne rappresentante di commercio di Arnesano. Il fatto è avvenuto nei pressi del cimitero, in una zona buia. Erano armati

Con il classico stratagemma del tamponamento hanno avvicinato un automobilista, alleggerendolo, pistola in pugno della sua autovettura, una lussuosa Bmw 530. Scenario, nella notte intorno all'una, minuto più, minuto meno, la vecchia via che scorre parallela al cimitero di Arnesano, una strada che si presta ad atti predatori in corsa per la scarsa illuminazione. Sotto tiro dei rapinatori "on the road" è finito un rappresentante di commercio di prodotti per la casa, un 30enne di Arnesano che rincasava. All'altezza di un incrocio i due banditi, a bordo di una Fiat Tipo, hanno leggermente agganciato da dietro la Bmw.

Il 30enne è sceso dal mezzo ed è stato avvicinato dai due banditi. Il conducente, pistola in pugno, ha fatto capire da subito quali fossero le sue intenzioni: "Mettiti lì, stai buono e non ti succederà nulla", mentre il passeggero si infilava nella Bmw. Il rappresentante di commercio, appiedato, ha raggiunto la locale caserma dei carabinieri. Da quanto si è appreso, i due banditi, uno di altezza media, il secondo con una muscolatura più massiccia, avrebbero avuto un'età tra i approssimativa 30 e i 40 anni, avrebbero agito a volto scoperto e si sarebbero espressi in italiano, tradendo una leggera inflessione non propriamente salentina. Indagini affidate ai carabinieri della stazione di Monteroni, guidati dal maresciallo Angrlo Orlando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponano la sua Bmw di notte e poi gliela rapinano

LeccePrima è in caricamento