Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

In casa aveva pistola, caricatori e proiettili: arrestato 38enne

L'uomo aveva in casa una pistola marca Beretta calibro 7.65 con matricola abrasa, perfettamente efficiente e con il colpo in canna; due caricatori monofilari e 32 proiettili calibro 7.65. Tutto detenuto illegalmente

TAVIANO – Pistola, caricatori e proiettili. Li aveva in casa, ma senza alcuna autorizzazione. Tant’è che quando i carabinieri delle stazioni di Collepasso e Taviano, nell’ambio di una perquisizione domiciliare, hanno trovato quel materiale, hanno informato immediatamente il magistrato di turno presso la Procura di Lecce, che ha disposto l’arresto per Loris Casarano, 38 anni, di Taviano, nome noto alla forze dell’ordine.

L’uomo aveva in casa una pistola marca Beretta calibro 7.65 con matricola abrasa, perfettamente efficiente e con il colpo in canna; due caricatori monofilari e 32 proiettili calibro 7.65. Motivo per il quale dovrà rispondere di detenzione illegale di arma comune da sparo e relative munizioni. E per lui si sono aperte le porte del carcere di Lecce.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa aveva pistola, caricatori e proiettili: arrestato 38enne

LeccePrima è in caricamento