Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Terrore per una coppia: rapinati dell'auto sotto casa

Tre banditi in azione ieri notte a Torre Lapillo. Hanno preso di mira la Mercedes di un militare piemontese in vacanza con la moglie. Uno dei malviventi aveva un fucile. E' caccia ad una Citroen C3

Foto di repertorio.-149

PORTO CESAREO - Momenti di vero terrore, quelli vissuti ieri notte da una coppia in vacanza nel Salento. Sono stati affiancati da tre banditi, uno dei quali persino armato di fucile, e minacciati. Tutto questo, per rubare la loro auto, una Mercedes classe A.

Il proprietario è un militare dell'esercito, 33enne, che presta servizio a Torino ed è residente a Vercelli. Insieme alla moglie, una donna straniera, ieri notte, intorno alle 24,30, dopo una serata di relax, stava rincasando a Torre Lapillo, quando dal nulla sono sbucati i tre banditi, inchiodando l'auto davanti all'abitazione, una delle tante fra quelle che sorgono sulla provinciale che collega la marina al comune di Porto Cesareo.

I tre sono arrivati a bordo di una Citroen C3. Due sono scesi, l'altro è rimasto al volante, con il motore acceso, pronto a ripartire a razzo. Un vero e proprio raid, che lascia presagire un fatto: probabilmente i banditi avevano puntato quella Mercedes da giorni e potrebbero aver studiato i movimenti della coppia, per poi entrare in azione al momento ritenuto più opportuno.

Il 33enne non ha potuto fare nulla, di fronte all'arma spianata. L'auto era ferma, davanti al garage. Il militare, infatti, era in procinto di parcheggiarla, quando si sono materializzati i banditi. I due scesi dalla Citroen sono saliti a bordo e sono fuggiti con la Mercedes, seguiti dal complice.


Le vittime hanno potuto leggere bene le targhe, anteriore e posteriore, e tuttavia è un dettaglio che non agevola le indagini, per le quali si stanno muovendo i carabinieri della stazione di Porto Cesareo e del nucleo radiomobile di Campi Salentina. Infatti, a un controllo in banca dati, sono risultate rubate nel 2010, nella zona di Teramo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore per una coppia: rapinati dell'auto sotto casa

LeccePrima è in caricamento