Traffico di cuccioli dall’est Europa: anche un veterinario salentino tra gli indagati

Sono una ventina i nominativi iscritti nel registro degli indagati dalla procura di Cuneo. Avrebbero spedito cani in Italia e Spagna con dati falsificati

Foto di repertorio

LECCE  - Cuccioli di cane dall’est Europa per poi essere rivenduti soprattutto sui mercati di Italia e Spagna. C’è anche un veterinario salentino tra i venti indagati nell’ambito di un’operazione scattata nella giornata di ieri  e coordinata dalla Procura della Repubblica di Cuneo.

Assieme a S.R., leccese, nei guai anche una sua collega: un’altra veterinaria, residente a Cuneo  L’accusa è quella di aver falsificato i dati sui cuccioli, tracce poi rimaste sui microchip durante i viaggi clandestini di quei poveri animali. L’indagine è nata in Piemonte, a seguito della denuncia di alcuni proprietari, i quali hanno notato le precarie condizioni sanitarie dei propri animali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questi ultimi erano stati infatti sottoposti a vaccini improvvisati “artigianalmente” dai veterinari iscritti nel registro degli indagati. I sequestri sono stati eseguiti dal Nucleo carabinieri forestali di Cuneo, con perquisizioni effettuate non soltanto nel Salento e in Piemonte ma anche in altre dieci province italiane

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento