Cronaca

Tragedia sulla ss16: auto si ribalta, muore un militare

Antonio De Luca, 30enne, di Monteroni di Lecce, ha perso la vita in un tragico incidente che ha coinvolto cinque veicoli, allo svincolo per Monopoli Nord. Feriti quattro colleghi. Andavano in caserma

Foto di repertorio.-193

MONOPOLI - Tragedia sulle strade della Puglia, dove a diversi chilometri di distanza da casa, questa mattina, un giovane sottufficiale dell'esercito, Antonio De Luca, 30enne, di Monteroni di Lecce, ha perso la vita. Altri quattro suoi colleghi di lavoro sono rimasti feriti. Viaggiavano tutti in una Lancia Musa.

I militari, tutti di stanza presso il 7° reggimento bersaglieri di Bari, si stavano recando al lavoro, quando, all'improvviso, su quella strada, la statale 16, intorno alle 7 del mattino, nel tratto compreso tra lo svincolo Monopoli San Francesco e Monopoli Nord, è stato l'inferno. Ben cinque i veicoli coinvolti, le dinamiche sono al momento in fase d'accertamento. Sembra che all'origine dell'incidente vi sia stata la perdita di controllo del mezzo, che è stato poi tamponato delle autovetture che sopraggiungevano.

Certo è che l'auto nella quale si trovavano i militari, fra cui De Luca, figlio di un maresciallo dell'aeronautica in pensione e da tutti conosciuto come Tony, s'è ribaltata più volte, con effetti disastrosi. I suoi colleghi sono tutti stati condotti in ospedale: tre in quello di Monopoli, il quarto in quello di Putignano. Sono intervenute sul luogo dell'incidente le squadre dell'Anas, della polizia stradale, dei carabinieri, dei vigili del fuoco e dell'impresa di pronto intervento, per garantire la sicurezza della viabilità, effettuare i rilievi del caso e permettere la riapertura dell'arteria nel più breve tempo possibile. Il tratto, infatti, in direzione nord della statale, è stato provvisoriamente chiusa al traffico.


Eventuali aggiornamenti nelle prossime ore

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sulla ss16: auto si ribalta, muore un militare

LeccePrima è in caricamento