Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Monteroni di Lecce

Tragico schianto in moto: muore nella notte un 32enne

Giovanni Montinari, di Monteroni, ha perso la vita sulla provinciale che collega Corigliano d'Otranto a Cutrofiano. Si trovava a bordo di una Suzuky. Rientrava a casa dopo una serata con i suoi amici

Tragico incidente nella notte ed ennesima vittima dell'asfalto. A perdere la vita sulla provinciale che collega Corigliano d'Otranto con Cutrofiano, un giovane operaio di Monteroni, Giovanni Montinari, 32 anni. Il centauro era alla guida della sua Suzuky e stava rientrando da una serata trascorsa con alcuni amici quanto intorno alle 24,30, per cause ancora da accertare, in prossimità di una curva, ha perso il controllo della moto di grossa cilindrata, finendo rovinosamente sul terreno circostante.


La moto ha invece continuato a strisciare sull'asfalto per qualche centinaio di metri. Al momento dell'incidente, il giovane indossava il casco, ma questo, purtroppo, non è servito a salvargli la vita. All'arrivo dei sanitari del 118 e dei vigili del fuoco del distaccamento di Maglie, Montinari era già deceduto e a nulla sono valsi i tentativi per rianimarlo. Troppo violento l'impatto con il terreno. Giovanni viveva con i suoi genitori nella casa paterna di Monteroni. In paese lo conoscevano come un ragazzo molto socievole, dal carattere a tratti esuberante, con una grande passione per le moto. La sua famiglia e gli amici sono rimasti sconvolti dalla notizia così come tutto il paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico schianto in moto: muore nella notte un 32enne

LeccePrima è in caricamento