Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca Via Don Bosco

Troppo rumore, due cugini litigano e finisce in rissa: uno è grave

Una banale lite tra cugini, forse per alcuni rumori molesti provenienti da un'officina, ha rischiato di finire tragedia. Dopo uno spintone più forte, la caduta per terra di un 50enne, ora in prognosi riservata. E scatta denuncia

Foto LeccePrima, tutti i diritti riservati.

SQUINZANO – Una banale lite tra cugini, tipici problemi tra vicinato. Quasi certamente causati da edifici confinanti, di cui uno ancora in costruzione. O a causa di alcuni rumori molesti provenienti da un’officina di uno dei litiganti. Il dato certo è che l'epsiodio ha rischiato di finire in tragedia. I due, infatti, dalle parole sono passati ben presto alle vie di fatto. Il diverbio è degenerato in una vera e propria rissa, fino a quando, per uno spintone, l'altro è caduto malamente, rimandendo ferito al capo.

E' stato un colpo tremendo: l’uomo, Paolo Dell'Atti, 50enne, si è accasciato a terra privo di sensi. E’ stato lo stesso aggressore, con ogni probabilità, a chiamare i soccorsi. Sul posto, pochi minuti dopo, è giunta un’ambulanza del 118, che ha trasportato d’urgenza il ferito nel reparto di Neurologia dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove l’uomo è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. La vittima ha riportato in trauma cranico con fratture ed ematoma. La prognosi resta, al momento, riservata.

Sul luogo dell’aggressione sono intervenuti anche i carabinieri della stazione locale, che hanno identificato i due protagonisti di quest’assurda e tragica vicenda e raccolto le deposizioni dei testimoni. L’aggressione è avvenuta nella centralissima via don Bosco, poco dopo le 10. Della vicenda è stato informato anche il magistrato di turno, il sostituto procuratore della repubblica Giuseppe Capoccia, che coordina le indagini. L'uomo è stato denunciato per lesioni pluriaggravate. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppo rumore, due cugini litigano e finisce in rissa: uno è grave

LeccePrima è in caricamento