Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Trovato con fucile da caccia e scopa elettrica rubati in due abitazioni

Nei guai un 21enne di Taviano. I carabinieri sono arrivati da lui seguendo un'indagine su una serie di furti avvenuti in zona negli ultimi mesi

TAVIANO – Un fucile e una scopa elettrica. Un’accoppiata davvero singolare nelle mani di un giovane di 21 anni. Che, per inciso, ora risponde di ricettazione, oltre che di detenzione illegale di arma da fuoco. Già, perché gli oggetti non erano certo suoi. E così, Daniel Gaetani, di Taviano, è finito in arresto

I carabinieri delle stazioni dipendenti dalla compagnia di Casarano sono sul piede di guerra da qualche settimana, vista la recrudescenza di fenomeni criminali. C’è in giro una banda che si occupa di rapine, da qualche tempo, e non mancano i furti nelle abitazioni.

Le indagini a tutto campo su più fronti hanno condotto così a una perquisizione nell’abitazione in cui vive il giovane. E al termine del “rastrellamento”, i militari hanno recuperato diversa refurtiva. In primis, un fucile da caccia calibro 12, che era stato rubato in casa di un privato a gennaio, sempre a Taviano.

GAETANI Daniel, n. Gallipoli il 19.07.1995-2Poi, i militari hanno notato una particolare scopa elettrica “Folletto”, molto simile a quella che solo due giorni prima era stata rubata da un’abitazione di Torre Suda, marina di Racale. Le verifiche hanno confermato che si trattava dell’elettrodomestico per il quale era stata sporta denuncia. Il legittimo proprietario n’è rientrato in possesso.

Sentito il pm di turno, Roberta Licci, Gaetani è stato dichiarato in arresto e sottoposto ai domiciliari. E’ rimasto in casa, insomma, con il divieto di uscire e con qualche oggetto in meno in giro.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato con fucile da caccia e scopa elettrica rubati in due abitazioni

LeccePrima è in caricamento