Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Seclì

UNA GARA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA PER BAMBINI

Il Comune di Seclì organizza una gara per scuole elementari e medie per sensibilizzare i ragazzi sull'importanza della raccolta differenziata. In palio vari premi

Se i rifiuti rappresentano in alcune delle zone italiane un vero e proprio guaio, per il comune di Seclì essi rappresentano una "risorsa educativa": infatti, l'amministrazione comunale, presieduta dal primo cittadino Donato Zizzari, ha indetto una "gara della raccolta differenziata", riservata ai bambini della scuola elementare e della I° anno delle scuole medie. Motivazione alla base dell'iniziativa, fortemente voluta dall'assessore all'educazione ecologica, Renata Dragone, ha l'obiettivo di sensibilizzare i bambini e i ragazzi al tema della raccolta differenziata, tanto importante per la questione ambientale.

Ad ogni bambino iscritto alla gara verrà assegnato un eco-cartellino dove saranno registrate tutte le consegne dei materiali differenziati che il bambino effettuerà durante il periodo della raccolta, con sacchi trasparenti forniti dal comune stesso. I bambini consegneranno i materiali tutti i martedi dalle 16.00 alle 17.00 presso il punto di raccolta all'interno del ricovero automezzi comunali, nelle vicinanze del campo sportivo. Al termine della gara i totali delle varie consegne saranno convertiti in punti a seconda di una cartella predisposta dal comune. Tra i premi previsti, a seconda del piazzamento finale, una play station portatile, una macchina fotografica digitale, una coppia di radiotelefoni, lettori mp3, palloni da calcio o pallavolo e regali a sorpresa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

UNA GARA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA PER BAMBINI

LeccePrima è in caricamento