La coperta prende fuoco, anziano muore per ustioni: è il padre del segretario nazionale del Sap

Il tragico incidente domestico nella serata di ieri, intorno alle 22, a Squinzano. Un 92enne ha cercato di sottrarsi alla furia del fuoco scappando in giardino: per lui nulla da fare. Il messaggio di cordoglio dal Sindacato autonomo di polizia

Il luogo della tragedia.

SQUINZANO – La coperta prende fuoco a causa del calore emanato dalla stufa vicina: un anziano muore per le gravi ustioni. La tragedia pochi minuti dopo le 22 di ieri sera a Squinzano, in un’abitazione al civico 39 di via Gaetano Salvemini. A perdere la vittima Vincenzo Pulli, 92enne del luogo, per il quale gli operatori sanitari non hanno potuto effettuare alcuna manovra di rianimazione.

Nonostante l’uomo abbia cercato di sottrarsi alla furia del fuoco, scappando in giardino per mettersi in salvo, le bruciature sul corpo non gli hanno lasciato scampo. Sul luogo, oltre all’ambulanza del 118, anche i vigili del fuoco del comando provinciale e i carabinieri della stazione locale e i colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina.

La vittima è il padre di Francesco Pulli, un ispettore della Polizia ferroviaria in servizio a Brindisi e noto per il suo ruolo di segretario nazionale del Sap, il Sindacato autonomo di polizia. La segreteria provinciale leccese dell’organizzazione sindacale hanno inviato, a mezzo stampa, una nota di cordoglio al proprio collega per la perdita del padre in queste assurde circostanze. “Alla famiglia le più sentite condoglianze, rappresentando la nostra vicinanza”, ha scritto Carlo Giannini, referente provinciale del Sap.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppia massacrata in casa, il giovane assassino reo confesso chiede l’abbreviato

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Paura nella notte: fulmine su palazzina sveglia i residenti, danni a elettrodomestici

  • Scuola, in arrivo una nuova ordinanza: Ddi al 100 per cento per una settimana

Torna su
LeccePrima è in caricamento