menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La valigia sospetta ritrovata all'Eurospin

La valigia sospetta ritrovata all'Eurospin

Valigia sospetta tra carrelli del discount: scatta allarme, dentro solo indumenti

La segnalazione nel primo pomeriggio nell’area antistante l’Eurospin di via San Cesario. Intervento di carabinieri e artificieri. Nella borsa solo abiti femminili

LECCE - Ancora una volta la presenza di una valigia sospetta abbandonata nel parcheggio esterno del discount fa scattare l’allarme. Ma tutto si risolve senza alcun pericolo. E’ accaduto ancora nel primo pomeriggio di oggi, poco prima delle 15, nell’area antistante il supermercato “Eurospin” di Lecce, tra via San Cesario e via Moscati, non lontano dall’ospedale.

Alcuni clienti hanno notato una grossa valigia scura, lasciata incustodita tra l’area del parcheggio delle auto e la zona in cui sono posizionate le fila dei carrelli per la spesa. La borsa era appoggiata a ridosso di uno dei muri perimetrali del supermercato e la sua posizione, alquanto ambigua e sospetta, ha fatto scattare l’allarme. Da subito qualcuno ha inteso fornire la segnalazione al centralino delle forze dell’ordine.

Sono stati così chiamati i carabinieri giunti, con una pattuglia del comando provinciale, e il Nucleo investigativo ha inviato sul posto anche gli artificieri. Messa preventivamente in sicurezza l’area si è proceduto al recupero e alla verifica della valigia sospetta con l’intervento del robot teleguidato antisabotaggio Pedsco Rmi 94 per una valutazione del caso e un eventuale disinnesco, qualora si fosse trattato malauguratamente di una borsa contente qualche ordigno. Nulla di tutto ciò, fortunatamente.

I militari hanno potuto accertare che all'interno non vi era nulla di pericoloso. All’interno della borsa sono stati ritrovati solo alcuni indumenti, per lo più intimi, da donna ma nulla che potesse far da subito comprendere la provenienza della valigia e del suo contenuto. Ulteriori verifiche sono in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento