rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
L'irruzione / Taurisano

Vandali nel cimitero: cassonetti rovesciati e danni alle cappelle funebri

L’episodio nella notte tra giovedì e venerdì nel camposanto di Taurisano: informate le autorità competenti con la polizia che sta indagando per risalire all’identità dei responsabili

TAURISANO – Cassonetti rovesciati e danni a lapidi e cappelle funebri: nella notte scorse ignoti si sono introdotti nel cimitero di Taurisano, dopo aver forzato il cancello d’ingresso, vandalizzando poi la struttura comunale.

Scene raccapriccianti in un luogo deputato al rispetto dei cari estinti, ma che è stato preso di mira come accaduto un paio di mesi fa con il parco pubblico tra via Canova e via Magenta.

Per terra, nel cimitero, portafiori, corone di fiori, cassonetti: ad accorgersi dell’accaduto il custode, alla riapertura questa mattina, che ha allertato le autorità competenti e le forze dell’ordine.

Sull’accaduto indaga il locale commissariato polizia che ha già recuperato immagini dal sistema di videosorveglianza collocato in zona.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali nel cimitero: cassonetti rovesciati e danni alle cappelle funebri

LeccePrima è in caricamento