Sabato, 18 Settembre 2021
Economia

Turismo, cultura e legalità: focus sullo sviluppo del Salento nel laboratorio della Cgil

Lunedì 9 novembre, alle 9.30 presso l’Open Space, un incontro promosso dal sindacato. Al centro del dibattito le leve di un progresso sempre evocato, ma ancora in gran parte inespresso. Partecipano la segretaria nazionale Gianna Fracassi e numerosi ospiti

LECCE – Si chiama “Laboratorio a Sud” il contenitore virtuale con il quale la Cgil intende riproporre il tema dello sviluppo nel Mezzogiorno al centro dell’agenda politica.

Per questo in Puglia sono stati programmati sei incontri, uno per ogni provincia nell’ambito del ciclo “Al sud, lavoro”, nei quali si affronteranno temi specifici legati alla particolare vocazione di ciascuna area della regione. Per Lecce e il Salento l’appuntamento è per lunedì alle 9.30 presso l’Open Space in piazza Sant’Oronzo le parole d’ordine sono turismo, cultura e legalità.

Interverranno Loredana Capone, Assessore allo Sviluppo economico Regione Puglia, Domenico Fazio, Prorettore dell’Università del Salento, Giuseppe Coppola, Presidente sezione Turismo Giunta Confindustria, Alfredo Prete, Presidente Camera di Commercio Lecce, Cosimo Durante Presidente GAL Terre dell’Arneo, Mauro Della Valle Presidente di Federbalneari, Antonella Morga, Segretaria confederale Cgil Puglia. Le conclusioni sono affidate alla segretaria della Cgil nazionale, Gianna Fracassi.

Per i saluti istituzionali prenderanno la parola il capo di gabinetto del prefetto e commissario del Comune di Gallipol, Guido Aprea, il Presidente della Provincia Antonio Gabellone, il sindaco di Lecce Paolo Perrone. Modera il dibattito Gabriele De Giorgi, cronista di Lecceprima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, cultura e legalità: focus sullo sviluppo del Salento nel laboratorio della Cgil

LeccePrima è in caricamento