Dai briganti a don Tonino Bello: al via la 15esima edizione della “Settimana dei diritti”

Numerosi appuntamenti, tra il 25 aprile e il Primo maggio, per grandi e piccoli. Dibattiti sulla Resistenza e sull’eccidio di Parabita

Tuglie (Foto di repertorio)

TUGLIE – Si parlerà di temi che vanno dalla guerra, al brigantaggio, passando per don Tonino Bello. Torna anche per il 2018 la 15esima edizione della “Settimana dei diritti” a Tuglie. Una serie di incontri, dibattiti e concerti, per celebrare la festa della Liberazione. L’iniziativa, organizzata da Comitato Primo maggio del posto e patrocinata dall’amministrazione comunale, prenderà il via nel giorno di San Marco, da Piazza Garibaldi, con il presidio antifascista.

Venerdì 27, presso Palazzo Santese, sarà invece la volta di un incontro sull’argomento della lotta e del brigantaggio. Al termine della serata, anche “Sulu”, il lavoro di Dario Muci sull’eccidio del 1920. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 29 aprile, infine, una giornata in memoria del vescovo di Molfetta originario di Alessano, don Tonino Bello, celebrato da Papa Francesco appena venerdì scorso, nel piccolo comune del Capo di Leuca. Il tema principale sarà “A chi giova la guerra?”. Infine, nel giorno della Festa dei lavoratori, laboratori e giochi anche per bambini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alla Scu: droga ed estorsioni. Scatta il blitz, dieci arresti

  • Accoltella la madre e poi si lancia nel vuoto: tragedia in una famiglia salentina

  • Mistero a Nardò: dopo la cena con marito e figli scompare nel nulla

  • Vento e pioggia, strade trasformate in fiumi. Auto in panne e allagamenti

  • Rintracciata a Ostia: il 30 giugno, dopo cena, era uscita senza fare rientro

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

Torna su
LeccePrima è in caricamento