Eventi Tuglie

Dai briganti a don Tonino Bello: al via la 15esima edizione della “Settimana dei diritti”

Numerosi appuntamenti, tra il 25 aprile e il Primo maggio, per grandi e piccoli. Dibattiti sulla Resistenza e sull’eccidio di Parabita

TUGLIE – Si parlerà di temi che vanno dalla guerra, al brigantaggio, passando per don Tonino Bello. Torna anche per il 2018 la 15esima edizione della “Settimana dei diritti” a Tuglie. Una serie di incontri, dibattiti e concerti, per celebrare la festa della Liberazione. L’iniziativa, organizzata da Comitato Primo maggio del posto e patrocinata dall’amministrazione comunale, prenderà il via nel giorno di San Marco, da Piazza Garibaldi, con il presidio antifascista.

Venerdì 27, presso Palazzo Santese, sarà invece la volta di un incontro sull’argomento della lotta e del brigantaggio. Al termine della serata, anche “Sulu”, il lavoro di Dario Muci sull’eccidio del 1920. 

Il 29 aprile, infine, una giornata in memoria del vescovo di Molfetta originario di Alessano, don Tonino Bello, celebrato da Papa Francesco appena venerdì scorso, nel piccolo comune del Capo di Leuca. Il tema principale sarà “A chi giova la guerra?”. Infine, nel giorno della Festa dei lavoratori, laboratori e giochi anche per bambini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai briganti a don Tonino Bello: al via la 15esima edizione della “Settimana dei diritti”

LeccePrima è in caricamento