Politica

Centinaia di notifiche per la Tarsu, ma nessuna raccolta: cittadini vanno al Codacons

Alcuni gaglianesi sono sul piede di guerra con l’amministrazione. Al centro di tutto, centinaia di atti d’accertamentoTarsu, recapitati a settembre da Censum per conto del Comune, senza che però, lamentano, si sia provveduto alla raccolta e allo smaltimento dei rifiuti speciali

GAGLIANO DEL CAPO – Alcuni cittadini di Gagliano del Capo sono sul piede di guerra contro l’amministrazione comunale. Al centro di tutto, centinaia di atti d’accertamento per la “famigerata” Tarsu, recapitati a settembre da Censum per conto del Comune, senza che però, lamentano, si sia provveduto alla raccolta e allo smaltimento dei rifiuti speciali.

Quindi, si sono costituiti in un comitato, “Pensiero civico” e, con l’appoggio della sezione di Maglie del Codacons, pensano di affrontare il problema andando dritti alla Commissione tributaria.

Diversi gaglianesi, dunque, sostengono di essere stati inghiottiti in una situazione paradossale, quella di aver stipulato contratti con aziende private e pagato i relativi costi, e di aver poi ricevuto dal Comune richieste per migliaia di euro, per attività di smaltimento dei rifiuti prodotti dagli opifici o dalle diverse attività mai svolte.

Ad assistere il comitato e i contribuenti, come detto, il Codacons, con gli avvocati Pantaleo Crespino e Alessandra Cancelli, che hanno già raccolto decine di adesioni per portare gli atti di accertamento all'attenzione della Commissione tributaria. “Tanto si è reso necessario – spiega l’avvocato Cancelli - anche e soprattutto perché il Comune di Gagliano del Capo non consente ai cittadini di poter ricevere tutela attraverso istituti alternativi al ricorso all'autorità giudiziaria, in quanto carente di regolamento che preveda istituti deflattivi del contenzioso tributario”.

Il Codacons ha inoltre deciso di supportare il comitato anche per ottenere dall’amministrazione comunale il resoconto di quanto incassato dopo le riscossioni, anche per gli anni passati, per avere contezza di come vengono spesi i soldi pubblici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centinaia di notifiche per la Tarsu, ma nessuna raccolta: cittadini vanno al Codacons

LeccePrima è in caricamento