Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

"Il territorio ha sete, basta polemiche sull'Aqp"

Pronta un'interrogazione del consigliere dell'Udeur Antonio Buccoliero alla Regione. "Siamo all'inizio dell'estate e già in piena emergenza idrica. I cittadini hanno bisogno di risposte"

"Le polemiche non sono mai servite a risolvere i problemi e di fronte ad un territorio, in particolar modo quello del sud Salento, duramente colpito dalla mancanza di acqua, occorre intervenire incisivamente per limitare i danni ed i disagi". Antonio Buccoliero, consigliere regionale e vicepresidente della VII Commissione, Affari istituzionali, chiede un immediato intervento per risolvere il problema della diminuzione di acqua, con gravi disagi soprattutto per il basso Salento.

"Basta con le polemiche che riguardano il management dell'Aqp - prosegue Buccoliero -, il caldo torrido di questi giorni ed i disagi che la riduzione d'acqua stanno determinando indicano chiaramente come occorra intervenire con solerzia per potenziare quei tratti di rete di distribuzione dell'acqua, oggi insufficienti, e per ridurre le perdite di acqua, stimate attorno al 40 per cento".

"E' compito preminente della Regione Puglia fornire delle risposte concrete al territorio. Per questa ragione - prosegue - presenterò un'interrogazione urgente, affinché siano conosciuti i tempi di intervento da parte dei vertici dell'Aqp per potenziare quei tratti di rete idrica, oggi insufficienti a dissetare una parte cospicua di territorio. Se dopo pochi giorni dall'arrivo dell'estate siamo già in piena emergenza idrica - conclude- non oso pensare cosa accadrà nel pieno della stagione, quando le bellissime coste salentine saranno prese d'assalto da turisti e villeggianti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il territorio ha sete, basta polemiche sull'Aqp"

LeccePrima è in caricamento