Politica

Ex Lsu, si annulli la gara Consip. Il senatore Stefàno scrive al presidente Letta

Proteste ed occupazioni a causa del rischio del dimezzamento stipendi, a Lecce come in tutta la Puglia. Il senatore di Sel chiede l'intervento diretto del governo per gli addetti alle pulizie: "Annullamento come condizione per individuare soluzioni al Miur"

LECCE – Dopo le proteste vibranti degli addetti alle pulizie dei plessi scolastici che hanno rivendicato il mantenimento dei livelli salariali ed occupazionali, torna a farsi sentire anche Dario Stefàno. Il senatore di Sel che aveva già proposto un emendamento alla legge di Bilancio per la stabilizzazione del personale ex Lsu Ata, questa volta ha scritto una lettera al presidente del Consiglio, Enrico Letta, per chiedere il suo diretto interessamento sulla vertenza.

Nella sola provincia di Lecce, infatti, più di 800 famiglie rischiano un dimezzamento dello stipendio in virtù del cambio di azienda sull’appalto del Miur che passa per il tramite del consorzio Consip. Se non addirittura il licenziamento, a partire dall’inizio del nuovo anno, senza certezze di riassunzione nella nuova ditta tedesca Dussmann.

 “Si annulli la gara per la pulizia delle scuole, aggiudicata con un ribasso del 60 percento – ha scritto Stefàno  - e si cerchino soluzioni sostenibili”.  “Anche in Puglia i 3mila 500 lavoratori del settore si sono mobilitati a difesa della continuità occupazionale e reddituale – ha ricordato il senatore - . Il 28 novembre scorso nell’incontro con l'assessore regionale al Lavoro è stato stilato un documento unitario sottoscritto dalle istituzioni, da tutti i lavoratori, da tutti i sindacati e trasversalmente da tutte le forze politiche, con il quale si chiede l'annullamento della gara per l'appalto dei servizi di pulizia nelle scuole, come già avvenuto in altre region".

"Condizione questa, necessaria per avviare un tavolo di confronto al ministero dell’Istruzione ed individuare soluzioni positive per i lavoratori, che rischiano di vedersi più che dimezzare uno stipendio già al limite della sussistenza”.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Lsu, si annulli la gara Consip. Il senatore Stefàno scrive al presidente Letta

LeccePrima è in caricamento