Mercoledì, 4 Agosto 2021
Politica

Manichini di notte. "Nessuno scherzo, è Mutuo Sociale"

Lecce: tra il 4 ed il 5 febbraio sono apparsi alcuni manichini appesi ai cartelli e ai segnali stradali. All'origine un'azione della sede di Lecce della Fiamma Tricolore sul dramma dei mutui in Italia

Manichini appesi nella notte in città. Il fatto è successo alcuni giorni addietro a Lecce e più di qualcuno ha pensato ad uno scherzo, visto anche che il periodo di Carnevale può suggerire a menti brillanti pensate quantomeno singolari. Ma quanto avvenuto non è stato affatto una burla. Anzi, a sentire gli autori, alla base vi sarebbe un'iniziativa politica e di sensibilizzazione sociale piuttosto seria. Si tratta degli attivisti leccesi della Fiamma Tricolore, che sulla scorta di quanto accaduto anche in altre città, come per esempio Lodi, hanno deciso di portare in questo modo all'attenzione generale la loro iniziativa, ribattezzata "Mutuo Sociale". E nella casa del "Grande Fratello" ne sanno qualcosa.

"A proposito di alcuni articoli pubblicati su alcune testate giornalistiche riguardanti i manichini apparsi nella notte tra il 4 ed il 5 Febbraio, la Fiamma Tricolore di Lecce ritiene opportuno fare alcune precisazioni. In alcuni articoli viene erroneamente presentata l'iniziativa come uno scherzo". Nella nota il movimento politico di destra fa riferimento al "problema della proprietà della casa e dei mutui" che "non è, purtroppo, una cosa su cui scherzare, per cui l'azione dell'altra notte è stata quella di un gesto provocatorio per sensibilizzare la popolazione sul tema del caro mutui e per promuovere l'iniziativa di petizione popolare denominata Mutuo Sociale".


"I manichini - spiegano ancora gli attivisti - sono stati ritrovati "impiccati" su segnali stradali e cartelloni pubblicitari per sottolineare l'esasperazione di molte persone che sono realmente costrette ai gesti più estremi per l'ormai insostenibile questione degli affitti. Con cartelli appesi al collo quali "30 anni di mutuo", "sono morto una rata alla volta", "sfratto esecutivo" e "banche usuraie", si è cercato di dare una forte scossa nella pubblica opinione su un tema trasversale che tocca ormai, purtroppo, milioni di famiglie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manichini di notte. "Nessuno scherzo, è Mutuo Sociale"

LeccePrima è in caricamento