Pedofilia, prevenzione e formazione su un tema delicato con un incontro pubblico

Si terrà sabato 28 aprile, nella sala biblioteca comunale di Bagnolo del Salento, alle 18.30, un dibattito tematico. Relatrice Maria Cristina Rizzo, Procuratore Capo della Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Lecce

BAGNOLO DEL SALENTO – Si terrà domani, sabato 28 aprile, nella sala biblioteca comunale di Bagnolo del Salento, con inizio alle 18.30, un incontro dibattito sul tema “Pedofilia: informazione e prevenzione”. All’appuntamento prenderà parte Maria Cristina Rizzo, Procuratore Capo della Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Lecce.

Il delicato tema su cui sarà incentrata la serata avrà un particolare taglio di natura giuridica, volto a sottolineare come la legge opera in tale ambito sotto l’aspetto civile e penale. L’appuntamento, facendo tesoro dell’apporto professionale e qualificato di un esperto di settore quale il procuratore Rizzo, si propone di diffondere l’informazione finalizzata anche alla prevenzione, nonché l’operato della legge in merito ad argomentazioni forti che riguardano il minore nell’età post-adolescenziale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La partecipazione al convegno è libera ed aperta a tutti i cittadini, operatori  del sociale, forze di polizia, ed è “finalizzata a conoscere e riflettere – come spiega il sindaco Sonia Mariano - sui mutamenti sociali e normativi in cui le diverse competenze del settore sono chiamate ad operare, contribuendo ad attrezzare al tempo stesso, gli addetti ai lavori, all’agire professionale nella prevenzione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento