Sabato, 18 Settembre 2021
Politica

Salento d'amare, marchio vincente. Anche ai concorsi

La Provincia ha ottenuto il rconoscimento nella competizione nazionale di marketing territoriale "Promuovere, valorizzare e riqualificare la città e il territorio" grazie anche al marchio d'area

"Promuovere, valorizzare e riqualificare la città e il territorio" è un concorso di marketing territoriale, su carattere nazionale, promosso da Expo Italia Real Estate, con Politecnico di Milano, Fiera Milano e Ge.Fi. E l'ultima edizione se l'è aggiudicata Palazzo dei Celestini, con il progetto "La valorizzazione, la promozione e la pubblicizzazione degli insediamenti produttivi del territorio della Provincia di Lecce". Insieme all'ente provinciale, autore ne è stato il consorzio Sisri di Lecce. Il piano è già stato finanziato dal ministero del Lavoro e della previdenza sociale nel '99, con circa 8 milioni di euro per l'insediamento di 36 aree industriali nel Salento.

"L'intuizione vincente - ha dichiarato il presidente Giovanni Pellegrino -, che ha poi fatto riconoscere come più meritevole il progetto presentato dall'amministrazione salentina, è stata quella di legare il marketing territoriale alle attività e allo sviluppo industriale". Novità di rilievo, infatti, è stata la contestuale presentazione insieme al progetto del marchio d'area "Salento d'amare", promosso dall'assessorato al Turismo e marketing territoriale della Provincia di Lecce.

"La nuova agenzia che gestirà il marchio agirà su due linee - ha spiegato ancora Pellegrino - da un lato, la gestione della regolamentazione della fruizione e dell'uso del marchio per fini commerciali e promozionali; dall'altro, il legame dello stesso con le attività industriali e, in particolare, con l'idea del completamento del progetto di infrastrutturazione industriale per tutta la provincia salentina".


"Il premio - ha commentato infine l'assessore Maria Rosaria Manieri - riconosce l'azione dal carattere fortemente innovativo che Provincia di Lecce sta portando avanti, attraverso la pianificazione territoriale come cornice dello sviluppo locale e il marchio d'area Salento d'amare come strumento di promozione del territorio, in grado di attirare anche investimenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salento d'amare, marchio vincente. Anche ai concorsi

LeccePrima è in caricamento